/Golden Goose 36

Golden Goose 36

I soggetti con valori dei test fuori norma sono stati fatti rientrare in uno dei quadri di anomalie della visione binoculare o accomodativa. Il 26% dei soggetti è risultato presentare un’anomalia di tipo binoculare, il 16% un’anomalia accomodative e il 2% entrambe. Si è inoltre valutato il tipo di compensazione utilizzata dalla popolazione, notando un ristretto uso di occhiali progressivi.

Si riprende un po il Dylan migliore, si scopiazzano i Beatles del crepuscolo rock ( A Pony clonata da Killer si cerca l blues root southern di alcuni mitici gruppi yankee ma il risultato oltremodo freddino, laddove le premesse richiederebbero un bel miscuglio di sangue e polvere. I Freewheelers sono un indubbio riferimento, e anche molti altri dopo di loro, ma quel che emerge una pallida imitazione, lo spirito non si vede. E poi che brividi con la prima traccia ( Country You Were Born nel sentire quasi plagiata Spari Sopra Voglio dire: OK che puntate a farvi notare negli States e che laggi questo orrido caprone non sanno minimamente chi sia, ma se per scopiazzare, puntate un minimo pi in alto! Questo per tirare in ballo i meno che ho annotato sulla carta preparando questa recensione.

Tre giovani contadini del Westerwald, in cammino nel tardo pomeriggio primaverile verso un ballo di paese, si imbattono in un distinto gentiluomo in bicicletta. Affascinato dai loro volti interessanti e nel contempo caratteristici, questi si offre di ritrarli nell’abito buono della festa con la sua macchina fotografica, in cambio di una cifra simbolica. E’ il primo maggio 1914 e neanche tre mesi dopo la guerra irromperà sconvolgendo la loro tranquilla quotidianità e segnando nel profondo il loro destino.

Times, Sunday Times (2007)Husbands coaching their wives is not new. Times, Sunday Times (2011)Talking about his wife has been searing for him. Times, Sunday Times (2012)Bear in mind that he might just be friendly and already have a partner or wife. Più attivi e organizzati corsari musulmani furono quelli con base nelle città costiere del Maghreb, soprattutto Algeri, Tunisi e Tripoli. Con i loro entroterra, queste città costituivano degli stati corsari pressoché indipendenti dal lontano potere dei sultani di Istanbul. La pirateria contro i cristiani era una lucrosa attività (da non dimenticare il commercio o il riscatto degli schiavi catturati) perfettamente legale, spesso incoraggiata dagli stessi sultani ottomani, specialmente quando questi erano in guerra contro paesi cristiani.