/Golden Goose 24

Golden Goose 24

They are not. They are the free gifts of the covenant of grace, not the terms or conditions. To say “Privileges of the covenant are the terms or conditions of it” is downright Popery.’. No one else is able to break the rules so subtly. I hated his work when I first saw it, because it was completely over my head. It took a couple years to grow on me and for me to recognize the genius in it.

Come vi accennavo nel altro post domenica ho un compleanno. Di un amico che fa 49 anni quindi il locale (di cui lui è socio) è un vecchio casale riatrutturato; un locale ormai storico perchè è una vita che c’è. Si cena e poi si balla ma io starò piu che altro a chiacchierare perché rivedrò tanta gente che non vedo più da anni!!!!.

They say, accept the necessary pain. They even say, share the pain, the best societies do. But pain is not shared under austerity economics, it is borne by the less advantaged.. Times, Sunday Times (2016)Most males now have a white neck ring, which shows that they come from introduced Chinese pheasant stock. Times, Sunday Times (2017)Women on boards are just like their male counterparts. Times, Sunday Times (2013)One sniff a day arouses the libido of the average male.

Le indagini sono partite a gennaio, con un sequestro in due capannoni in Bologna gestiti da cittadini cinesi in cui era stata trovata della documentazione che permetteva di tracciare la trama di un filiera del falso. Da l sono partite diverse perquisizioni, fino al sequestro di 40mila calzature che imitavano i veri marchi registrati, a volte anche solo per singoli specifici dettagli brevettati, riconducibili ai brand Adidas, Nike, Saucony, Golden Goose e Colmar. Materiale che arrivato in Italia direttamente dalla Cina, per essere commercializzato nei mercati di tutta Italia ed Europa (sono state accertate spedizioni verso la Spagna, Germania, Grecia e Bulgaria)..

Il mondo, dunque, è degli estroversi, che fanno il buono e cattivo tempo, imponendo per di più il loro modo di essere come parametro della normalità. Gli introversi, che spesso hanno delle ricche potenzialità emozionali e intellettive, vivono in un cono d’ombra, defilati, frustrati. Fatalmente contagiati dal codice culturale prevalente, essi stessi finiscono per ritenersi inadeguati, meno capaci degli altri, gravati da tratti di carattere che, quando non patologici, giudicano comunque inadeguati.

“When I was a child, I wanted to be a costumier: I didn’t think about fashion, but about the films of Fellini and Visconti,” the designer said. “It’s not that I couldn’t find a job in the theatre, but that I was pushed towards fashion by friends already in the profession. But when I met with Karl Lagerfeld in 1978, he immediately saw the theatrical side of my portfolio and gave me contacts in that milieu..